La Settimana Passata

Buon Mo’ed a tutti!
La festa di Pesach sta andando a gonfie vele, qui al centro Chabad di Monteverde.
La Fabbrica delle Matzòt nel nostro Centro ha ospitato oltre sessanta bambini tra i quali alcune decine del gruppo dell’Ufficio Giovani. Sembra che tutti si siano divertiti! Hanno anche portato a casa un pezzo di vera Matzà Shemurà fatta a mano, a parte, ovviamente, ciò che hanno creato con le loro mani…
Mercoledì mattina, la vigilia di Pesach, decine di persone sono venute per la tefillà seguita dalla conclusione di un trattato del Talmud e la benedizione del sole.
La sera del primo Seder il nostro centro è stato usato come una grande sala, piena dei 70 studenti americani che vi sono venuti a passare il Seder. Molti studenti stranieri arrivano a Roma per passare un semestre nelle università della città, tra i quali molti ebrei che cercavano un Seder. Sono ormai cinque anni che Chabad Lubavitch di Monteverde prepara un Seder su misura per loro!
Un ringraziamento speciale a Chezky Rosenfeld e Yoel New, giunti dalla Yeshivà Lubavitch centrale di New York, i quali hanno favolosamente guidato il seder e la serata, e un sentito ringraziamento a nome di tutti i partecipanti ai donatori che hanno reso possibile questo evento!
La seconda sera, come ormai da tradizione, molte famiglie romane della zona hanno partecipato al Seder.
Anche le tefillòt al tempio sono state un grande successo con molte persone presenti alle preghiere serali e mattutine.
Hazzak e buon proseguimento di Mo’ed!

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: