Simchàt Torà

Cari amici,

Il periodo festivo arriva al suo culmine, la festività di Sheminì ‘Azeret e Simchàt Torà. La conclusione della ciclo di lettura annuale della Torà e l’immediato inizio del nuovo ciclo sono momenti di grande emozione e di gioia.

Normalmente la conclusione o l’inizio di un ciclo di studio è segnalato da una conferenza o un incontro di studio durante il quale si approfondisce il significato del tema. Chiunque avesse l’opportunità di assistere alla festa di Simchat Torà troverà canti, balli e l’assenza di discorsi. Il motivo è semplice e ovvio quanto è profondo: La Torà per noi non è uno studio ma è la nostra vita. E’ la nostra storia ed è il nostro futuro. La vita si affronta con serietà ma in alcune occasioni si festeggia e si ringrazia il Creatore di avercela donata.

Se non venite a ballare con noi ai Colli Portuensi spero abbiate la possibilità di farlo altrove (tenendo conto che qualsiasi luogo è valido per esprimervi questa gioia!).

Hag Sameach,
Rav Shalom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: